Home Alienazione Genitoriale La PAS è una forma di abuso psicologico
La PAS è una forma di abuso psicologico PDF Stampa E-mail
Venerdì 26 Luglio 2013 00:00

Indottrinare la PAS in un bambino è una forma di abuso psicologico, in quanto tale programmazione riduce o distrugge il legame del figlio con un genitore buono. Esistono varie definizione di abuso su minore. La definizione adottata dal Senato (US Senate, SB 577) dice:

Gli abusi sui bambini possono essere divisi in 4 differenti tipi: trascuratezza, abuso psicologico, abuso fisico, abuso sessuale

Gli abusi psicologici vengono suddivisi in 10 sotto-categorie. Di queste, 7 si applicano alla PAS:

  • Genitorialità condizionata, ovvero il condizionare le cure al comportamento del bambino

Nella PAS, l'affetto del genitore alienante è condizionato a che il figlio si sottometta alla programmata campagna di denigrazione, ed in molti casi, al produrre ulteriori colpi contro il genitore alienato. Come sopra menzionato, il legame fra il bambino PAS ed il genitore programmante più che all'affetto è dovuto alla paura di venire abbandonato se non si unisce con il genitore programmate contro il genitore alienato.

  • Assenza emotiva del genitore

Il bambino PAS sa che l'affetto del genitore alienante verrà ritirato se non partecipa alla campagna di denigrazione.

  • Richieste inconsistenti o inappropriate verso il bambino

I bambini PAS diventano confusi ed ansiosi perché non possono essere al livello delle sfide richieste dall'alto livello di conflittualità creato dall'indottrinatore PAS. Non è ragionevole chiedere ad un bambino di cooperare in una campagna di denigrazione, senza mai deviare, senza ambivalenza (per lo meno all'inizio). Produce nel bambino inutile confusione, tensioni, frustrazioni.

  • Prematura imposizione di responsabilità sul bambino

Al bambino PAS viene chiesto di memorizzare una ampia varietà di indegnità che avrebbe sofferto dal genitore alienato. A volte lo si coinvolge in false accuse di abuso sessuale, che sono un frequente spin-off della PAS. Tutte queste indottrinazioni, e l'attesa che il bambino le ripeta accuratamente come un pappagallo, sono carichi pesanti per il bambino PAS.

  • Attese irrealistiche o non appropriate che il bambino capisca qualcosa o che si comporti in un dato modo

Spesso il bambino non può capire il significato delle accuse, specialmente quelle di abuso sessuale.

  • Mancanza di protezione o eccessiva protezione del bambino

I bambini PAS vengono spesso iper-protetti. Gli si fa credere che ogni contatto con il genitore bersaglio sia pericoloso. Questo può venire esteso ad altri. Il risultato è che il bambino diventa timoroso di avventurarsi nel mondo uscendo da casa e diventa dipendente dal genitore programmante. Un ciclo vizioso quindi lega la dipendenza del figlio con l'iper-protezione del genitore alienante.

  • Fallimento nel mostrare interesse nello sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino e di dargli opportunità adeguate alla sua età

Le manovre volte ad escludere il figlio dall'insegnamento del genitore bersaglio limitano lo sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino.

 

The Role of the Judiciary in the Entrenchment of the Parental Alienation Syndrome (PAS)

Richard A. Gardner. M.D.

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Dicembre 2013 09:29